Gabriele

2009- Ciao sono Gabriele, il 2009 per me è stato un anno speciale perché ho deciso di passare le vacanze in modo diverso, andando in Africa con l’Associazione Neema. Nessuno può immaginarsi come sia là senza realmente esserci stato, per cui mi resta difficile raccontare e scrivere le mie emozioni. Arrivati a Mkongo l’impatto è stato talmente forte di fronte a quella realtà che non sono riuscito ad ambientarmi subito, non volevo credere a quello che stavo vedendo: miseria, malattie, scarse condizioni igieniche. Giorni dopo giorno però, vivendo a stretto contatto con loro ho iniziato a vedere l’Africa con occhi diversi. Ho capito che la malattia e la miseria vengono affrontate molto coraggiosamente e la vita è vista come un grande dono per cui vale la pena sorridere….e proprio i loro sorrisi mi hanno dato il coraggio di affrontare il mio blocco iniziale. I giorni passati lì si sono trasformati in giorni sereni e fondamentali nella mia vita….sarei rimasto per sempre! Il ritorno a casa mi ha lasciato un grande vuoto nel cuore e non vedo l’ora di tornarci. Ringrazio Neema e tutto il villaggio di Mkongo per questa magnifica esperienza.